• Home
  •  > Notizie
  •  > Cordoglio in valle per la scomparsa di Josef Ausserer

Cordoglio in valle per la scomparsa di Josef Ausserer

SAN FELICE. Cordoglio ieri in Alta Val di Non per la scomparsa di Josef Ausserer. La sua famiglia piange la seconda perdita nel volgere di poco settimane: il padre era deceduto lo scorso maggio....

SAN FELICE. Cordoglio ieri in Alta Val di Non per la scomparsa di Josef Ausserer. La sua famiglia piange la seconda perdita nel volgere di poco settimane: il padre era deceduto lo scorso maggio. Josef Ausserer, 48 anni, è con tutta probabilità stato vittima di un incidente mentre si era recato nei boschi del comprensorio di San Felice per tagliare legna: lo lascia intendere la motosega ritrovata nella zona. Deve essere scivolato cadendo per qualche metro su terreno impervio procurandosi lesioni che si sono rivelate fatali.

Josef Ausserer, dopo la morte del padre, viveva solo in un maso a San Felice. Conduceva vita appartata. Per questo le ricerche sono scattate solo dopo un paio di giorni che di lui non si aveva notizia. Lunedì alle 21 sulle sue tracce si sono messi una cinquantina di uomini del soccorso alpino di Lana e dei vigili del Fuoco di San Felice, Senale e Grissiano. Alle ricerche si è unito Hansjörg Zuech con il cane da ricerca Asira, decisivo per il ritrovamento del cadavere. La salma è stata composta nella cappella del paese.

Pubblicato su Alto Adige